Crea sito

Al Politecnico di Bari il Google research Award 2014

La Puglia si conferma leader al Sud per la ricerca in campo accademico. Il Politecnico di Bari, proprio come lo statunitense MIT, si aggiudica, ponendosi davanti alla prestigiosa Stanford, il “Google research Award 2014”, un riconoscimento ai progetti di ricerca più interessanti in tutto il mondo, sostenuti con un finanziamento complessivo di un milione di dollari.

Oltre settecento i progetti che hanno risposto alla chiamata dell’azienda americana, poi una selezione di un centinaio in lizza per l’ambito il premio. Solo il 22% delle aziende, però, proveniente da realtà aldifuori dei confini degli Stati Uniti.

Sono tre i ricercatori del Politecnico barese che hanno partecipato al bando di Google con il progetto di “Congestion control for Web real-time communication”.  Di cosa si occupano nello specifico lo spiega Saverio Mascolo professore del dipartimento di Elettronica ed elettrotecnica e direttore scientifico del progetto “Studiamo algoritmi di controllo   con i quali si possono sviluppare applicazioni real time, direttamente nei browser”.

In sostanza, grazie ai risultati della ricerca del team, sarà possibile usare una serie di applicazioni (per video conferenze o telefonate ad esempio) accedendo direttamente dal browser. Il che ovviamente interessa a Google perchè basa sui browser la quasi totalità delle proprie applicazioni.

 

Tags: , , ,

Comments are closed.