Crea sito

Amaro Gram: la risposta di Massimo Gramellini alle missive sul bidet

 

Creato il 24 ottobre 2012 da Ilazzaro

Amaro Gram: la risposta di Massimo Gramellini alle missive sul bidet

Avevamo anche noi partecipato al coro di quelli disturbati dalla stucchevole idiozia tra bidet borbonico e fogne sabaude, tra Saviano eMassimo Gramellini. Così ieri avevamo inoltrato allo scrittore piemontese una missva (http://gold.libero.it/ILazzaro/11663120.html).

Ieri sera il giornalista de La Stampa ha risposto con una nota alle centinaia di contatti ed e-mail ricevute:

 

Coi Borbone ho toccato un nervo scoperto. Chiedo scusa.

Leggerò altri libri sull’argomento. La curiosità non mi manca, per fortuna, e credetemi, non ho pregiudizi a farmi da velo. Ho scritto un libro di storia con Fruttero in cui definivo la guerra al brigantaggio “il nostro Afghanistan”.

Mi rimane l’amarezza nel vedere che del mio intervento televisivo contro un prefetto – evento non proprio così diffuso in Italia – l’unico aspetto commentato sia stato l’uso di un aggettivo. Mi sento un po’ come quel prete che parlava di roghi tossici della camorra ed è stato attaccato dal prefetto per una parola.

Anche l’articolo di stamattina era anzitutto un attacco al servizio razzista del Tg3 ed è avvilente doverlo ripetere, doverlo addirittura spiegare.

La responsabilità è mia, sia chiaro.

Mi spiace che in giro ci sia così tanta rabbia, così tanto rancore pronto a esplodere alla prima incomprensione. Mi spiace leggere proprio sulla mia pagina, quindi da parte di persone chedovrebbero conoscere da tempo il mio modo di scrivere e di pensare, tanta cattiveria gratuita per un articolo che può essere o non essere condiviso, ma che non merita di etichettare in alcun modo il suo autore.

 Sono le 21 e 20 di martedì, vi saluto e vado a scrivere il Buongiorno di domani con un filo di tristezza addosso.

Tags: , ,

Comments are closed.