Crea sito

Ancora razzismo alla Zanzara: un ascoltatore “napoletani nei forni crematori”

Ecco cosa accade quando si continua a dare voce all’ idiozia. Ancora ci chiediamo perchè si continui ad alimentare certe forme di razzismo con il pretesto della libertà di espressione od opinione.

Ancora non si comprende perchè i conduttori facciano parlare certe persone senza interrompere le telefonate, come in qualsiasi trasmissione di un paese civile si farebbe. Non si comprende perchè se un blogger è responsabile dei commenti diffamatori posti in calce ai propri articoli, la stessa cosa non valga anche per le trasmissioni radiofoniche (o basta fare la sceneggiata di dissociarsi, continuando a fomentare l’idiota che telefona?)  Immaginiamo che tutto possa essere scrificato in nome dell’audience, ma qui si sta davvero passando il segno.

Ascoltate cosa dice questo radioascoltatore (che per fortuna non si sente napoletano) nella puntata del 17 dicembre:

Tags: , ,

Comments are closed.