Crea sito

AVIS Basilicata: prima in Italia per certificazione qualità del trasporto di organi e cellule staminali

 

Per raggiungere questo obiettivo abbiamo scelto di avvalerci di un servizio innovativo di localizzazione satellitare di controllo sugli automezzi e della temperatura delle frigo emoteche, che ci consente di monitorare costantemente l’efficacia delle attività di trasporto, ridurre i costi e intervenire tempestivamente in tempo reale, laddove ce ne fosse bisogno“, ha affermato Nicola Todisco, presidente regionale di AVIS Basilicata.

Installando a bordo dei mezzi della propria flotta il dispositivo “Remote Angel Fleet” realizzato da MACNIL, AVIS può garantire il trasporto di organi e cellule staminali al di sotto della temperatura certificata di -20° C e trasmettere via mail un report puntuale al presidio ospedaliero. Il dispositivo, dotato di scatola nera per memorizzare gli spostamenti giornalieri dei veicoli, che ogni mese percorrono circa 5000 km, monitorare i consumi del carburante e tracciare i percorsi su una mappa digitale visionabile da pc o smartphone, è anche collegato ad un sensore di temperatura che certifica il mantenimento della temperatura nei trasporti.

L’articolo completo:

AVIS Basilicata: prima in Italia per certificazione qualità del trasporto di organi e cellule staminali | Giornale Lucano.

 

Tags: ,

Comments are closed.