Crea sito

Azienda lombarda spediva rifiuti illegali in Africa

Accesi ormai i riflettori sulla terra dei fuochi, essendo più difficile inondare i terroni di monnezza illegale e rifiuti tossici, alcune aziende di “altre latitudini” hanno optato per un evergreen: l’Africa.

Se in Tanzania si raccolgono bei diamanti, in altre zone del continente africano, un’azienda lombarda aveva pensato bene di spedire cinque container carichi di rifiuti speciali.Nei container erano stipate cento tonnellate di rifiuti, mentre sulla documentazione il trasporto doveva essere di equipaggiamenti per pollame.

Per fortuna il carico è stato bloccato dall’ Agenzia delle dogane di Salerno.

Gli agenti, una volta ispezionati i cassoni, hanno scoperto gabbie in disuso completamente ricoperte di escrementi di animali, materiale ferroso e altri prodotti di provenienza non chiara che stavano lasciando l’Italia.

(fonte: Corriere del Mezzogiorno)

 

Tags: , , ,

Comments are closed.