Crea sito

Candidato a sindaco a Coquimbo, in Cile: “Ecco perché mi ispiro a de Magistris e perché amo Napoli”

ricardo-vitaly-ledezma

di Lucilla Parlato per Identità Insorgenti

Un lettore mi segnala che c’è un politico cileno che si ispira a de Magistris e che è candidato a Coquimbo de Cile, dove il prossimo 23 ottobre ci saranno le elezioni amministrative, come primo cittadino.

Potenza dei social trovo subito la sua pagina fb e gli scrivo. E subito capisco che Ricardo Ledezma Jemènez è più meridionale di me: in una lingua mista italiano-spagnolo-napoletano, infatti, riusciamo a comunicare e a mettere in piedi quest’intervista in cui gli chiediamo del suo rapporto con Napoli, anzitutto, e dei motivi per cui si ispira al primo cittadino di Partenope.

Allora Ricardo è vero o no quello che si dice qui a Napoli di te? Raccontaci chi sei…

Sono Ricardo Ledezma Jimenez, dirigente socialista e candidato sindaco di Coquimbo in Cile. Sono un piccolo imprenditore, marinaio e pescatore qui. Nella mia vita ho girato il mondo e nel 2007 sono venuto a Napoli in cerca di lavoro e opportunità. La vostra bella città mi ha aperto le porte e in quell’anno ho cominciato il mio lavoro come aiuto pizzaiolo in una catena importante di Napoli che si chiama Vesi.

Ed è così sei diventato un tifoso di Napoli e del Napoli?

Si. Da Vesi, col mio lavoro, ho conosciuto di persona tanti tifosi del Napoli che mi hanno fatto diventare uno di loro e tante persone che mi hanno fatto apprezzare la vostra identità. E poi ho fatto amicizia con tanti personaggi. Ad esempio un attore che si chiama Michele Cantalupo, che ha fatto vari film su Napoli che qui in Cile guardano tutti… Me piace tropo questa grande città e questa escuadra di Napoli.
E de Magistris? E’ vero che ti ispiri a lui?
Me piace anque sua persona, e piace anche a molti tifosi del Napoli. Lo so perché ormai ho molti amici là da voi… Io mi sono ispirato a Luigi de Magistris perché lui è indipendente come me anzitutto. Lui ha restituito a Napoli il suo volto migliore, con il lungomare più bello del mondo e ormai Napoli è di nuovo una città piena di turisti. Ma io penso che sia stato bravo a far ristenire i cittadini orgogliosi dell’appartenenza. Mi piacerebbe che lui sapesse cosa penso di lui. Napoli e Coquimbo sono due città marine e io vorrei che anche qui si ritrovasse l’orgoglio: mi piacerebbe che anche qui si rifacesse un lungomare bello come quello di Napoli.  
Com’è la situazione in Cile e a Coquimbo?
Oggi la mia citta vive un momento difícile per que persona qui gobernan la mía citta come il mio paíse han fatto corrupción, irregularita. La mia città era una città turistica ma dopo lo tsunami del 2015 qui non hanno fatto un buon lavoro, nemmeno le persone che dirigono il nostro comune. Questa è la mia opportunità per il riscatto di Coquimbo: sono una persona dal cuore grande ma principalmente onesto. Sono un marinaio che dopo quel 2007 a Napoli si è imbarcato in una grande compagnia, l’Msc mediterranean shipping company. Questa grande compagnia mi ha dato la possibilità di lavorare altri anni e alla fine… sono arrivato sempre a questa bella città di Napoli. Per questo ce l’ho nel cuore e l’ho portata con me in Cile
E il sindaco lo hai conosciuto di persona?
No, ma lo aspetto qui: Luigi de Magistris guarde cuestas parola mía y cualqun giorno conocerlo
In bocca al lupo per la tua avventura politica, allora Ricardo…
Un grande saluto a tutti napolitano. E sempre FORZA NAPOLI come FORZA COQUIMBO, il mio colore. Saluto a Claudio Poli, un amico, sempre napoletano…  e il 23 ottobre mi aspetto il meglio per la mia città: spero di diventare sindaco di Coquimbo di Cile.

Tags: , ,

Comments are closed.