Crea sito

Casal di Principe: trovati primi fusti interrati

Questa mattina avevo postato il video dei primi momenti in cui le ruspe, sotto la direzione della Arpac, hanno iniziato a scavare in via Sondrio a Casal di Principe, alla ricerca di rifiuti tossici.

Su indicazione di un collaboratore di giustizia.

Secondo fonti investigative, come riporta il Mattino, sarebbero stati trovati i primi nove fusti, a 9 metri di profondità . Pare siano fanghi industriali .

Nel terreno esaminato vi sarebbe complessivamente il contenuto di venti camion.

Ci piacerebbe conoscere proprietà e provenienza dei fusti.

«Una Campania disseminata di bombe inquinanti dove c’è chi paga con la vita il prezzo di queste attività criminali e chi si si arricchisce, a cominciare dalla camorra, ma non solo. Davanti a questo ecocidio, davanti a quel inferno di pattume siamo all’anno zero e di bonifiche nemmeno l’ombra. È ora di decidere da che parte stare: la bonifica è prioritaria, primo punto non più rinviabile dell’agenda politica dove senza più alibi devono essere individuati tempi, risorse e modalità d’intervento per le attività di messa in sicurezza e bonifica» ha affermato, commentando la notizia, Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania.
Ecco l’articolo completo:

http://m.ilmattino.it/m/mattino/articolo/CASERTA/327151

Tags: ,

Comments are closed.