Crea sito

“Chi non capisce l’esasperazione della Calabria, non è calabrese”

Dicono che al “Sudde” la gente non si ribella mai a talune discutibili manifestazioni della propria classe politica. Sempre, prona, supina e omertosa.

Poi quando al Sud la gente inizia un pò a rompere le scatole, o dimostra una certa “turbolenza” a certi equilibri viene puntualmente silenziata dai media.

Il video che vedete è stato girato a Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia, dove una parte della comunità ha così accolto il candidato alle europee per l’NCD, Scoppelliti, ex presidente della regione.

Secondo quanto riporta Wikipedia:

Il 27 marzo 2014 il Tribunale di Reggio Calabria condanna Scopelliti per il “caso Fallara” a 6 anni di reclusione per abuso d’ufficio e falso, commessi durante gli anni 2007-2010 del suo mandato come sindaco di Reggio Calabria, all’interdizione perpetua dai pubblici uffici ed al pagamento di una provvisionale di 120 mila euro.

 

Mi ha colpito molto il commento di Federica in calce al video, che dimostra tutta la fierezza del popolo calabrese, quello che non trova spazio sui media:

Chi non capisce l’esasperazione della Calabria non è calabrese. […]
Le proteste a questa gente non le fa nessuno e dovrebbe farle tutta Italia!

E se, storicamente, si “arrevota la Calabria…”…

Tags: , ,

Comments are closed.