Crea sito

Chicco Testa: cari lucani, petrolio è bello!

Fossi un cittadino lucano mi concentrerei seriamente sull’impiego di queste risorse finanziarie. Sono state per esempio ridotte le tasse regionali, provinciali, comunali? Sono stati fatti investimenti veramente utili? Sono stati creati posti di lavoro? Oppure sono finite nel calderone della spesa pubblica ?(…)La Basilicata ha un’occasione storica per modernizzare il suo territorio e rompere l’isolamento. Ne saprà approfittare? Questa, e non altre, mi sembra la domanda centrale

Ipse dixit Chicco Testa a proposito del petrolio Lucano al quotidiano della Basilicata.

Chicco Testa è un ex attivista di Legambiente, quindi deputato pci-pds, dirigente industriale nel settore energetico (Acea,Enel) attualmente

Dall’ottobre 2012 fa parte del Board and Management (Non-Executive Director) della Mediterranean Oil & Gas Plc, compagnia attiva nell’esplorazione e nella produzione di idrocarburi liquidi e gassosi nell’area del mediterraneo. (fonte wikipedia)

Una voce non proprio disinteressata…

Questo un estratto della risposta di Michele Finizio su Basilicata 24:

Da povero scolaretto so che la terra, l’acqua, l’aria, il sole, il mare e il cielo sono le risorse fondamentali del nostro mondo, di tutto il mondo. Da scolaretto penso che Chicco Testa menta sapendo di mentire quando dice che il petrolio porta e può ancora di più portare sviluppo. L’esperienza di questi trenta anni ci dice il contrario. Niente sviluppo, forse anche perché (e qui ha ragione Testa, ma lo sapevamo) le risorse sono state impiegate male. Ma quelle risorse, caro Chicco, sono briciole di fronte ai miliardi di euro piovuti dall’Unione Europea in Basilicata. L’amarezza sta nel fatto che quei soldi (europei) hanno inquinato il clima sociale, politico ed economico, attraverso un loro utilizzo stupido e clientelare, portando la Basilicata a livelli allarmanti di povertà. Le cosiddette risorse del petrolio, diversamente, derivano da decenni di distruzione del territorio e dell’ambiente

L’articolo completo

A quanto ammontano caro Chicco, le royalties per la Basilicata? Dove hanno la sede legale le imprese estrattive? E allora smettiamola di prendere in giro la gente con ipotesi di sviluppo create ad arte.

Tags: , ,

Comments are closed.