Crea sito

Consigliere Comunale di Aversa chiede l’intitolazione delle strade ai Briganti locali

Fino a qualche tempo fa, quando il Psi era nelle mani e nella testa di Bettino Craxi, i miti del socialismo italiano erano incarnati da Giuseppe Garibaldi.

Qualche anno dopo, la storia mostra il volto taciuto dai vincitori e conosciuto dai vinti.

E quelli che erano eroi, perdono l’aura mistica di padri della patria. Nel contrappasso della storia I reietti ed i morti assurgono a patrioti.

Così succede che ad Aversa, secondo quanto riporta la stampa locale, il consigliere comunale Raffaele Marino, del nuovo Psi, stamattina ha firmato un’istanza all’amministrazione comunale per intitolare strade e piazza della cittadina casertana, alla memoria dei Briganti locali che si opposero all’invasione savoiarda.

Era già accaduto quest’estate a Capo d’Orlando quando, com metodi decisamente più sbrigativi, il sindaco, salito su una scala aveva iniziato a rompere a martellate l’insegna di una piazza intitolata a Garibaldi.

“Continuo a ritenere se non ingiusto, quantomeno poco opportuno, celebrare con l’intitolazione di strade e piazze in Sicilia, il mandante di Bixio e dei suoi uomini che nella nostra Terra hanno massacrato i nonni dei nostri nonni” addusse il sindaco.

 

Tags: , ,

Comments are closed.