Crea sito

Einaudi: “É vero che noi settentrionali abbiamo contribuito qualcosa di meno ed abbiamo profittato qualcosa di più delle spese fatte dallo Stato italiano dopo la conquista dell’unità “

Questa citazione vale la pena ricordarla a chi ha la memoria corta. A chi ci ha definito “terroni e parassiti sociali”.

Così giusto per ricordare, ogni tanto, i paradossi che alla fine di ogni storia riserva la Nemesi.

Questa citazione è di Luigi Einaudi, uno dei padri della Repubblica Italiana

É vero che noi settentrionali abbiamo contribuito qualcosa di meno ed abbiamo profittato qualcosa di più delle spese fatte dallo Stato italiano dopo la conquista dell’unità e indipendenza nazionale, peccammo di egoismo quando il settentrione riuscì a cingere di una forte barriera doganale il territorio ed ad assicurare così alle proprie industrie il monopolio del mercato meridionale, con la conseguenza di impoverire l’agricoltura, unica industria del Sud; è vero che abbiamo spostato molta ricchezza dal Sud al Nord con la vendita dell’asse ecclesiastico e del demanio e coi prestiti pubblici. (da Il buongoverno)

Tags: ,

Comments are closed.