Crea sito

Fiat di Pomigliano, medaglia d’oro per il World class manufacturing

Ecco le eccellenze meridionali, sempre sul filo del rasoio. Ecco l’umanità e la bravura degli operai Fiat di Pomigliano che si aggiudicano un nuovo riconoscimento. Nonostante tutto. Nonostante i licenziamenti e le minacce di chiusura. Il lavoro,la qualità, e le capacitè degli operai campani, alla fine pagano.

Il professor Hajime Yamashina ha comunicato alla direzione dello stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco (Napoli) ‘Giambattista Vico’ il conseguimento della medaglia d’oro per il World class manufacturing.

Il World class manufacturing qualifica molti tra i più importanti costruttori di beni e servizi mondiali.

A renderlo noto è il segretario generale Uilm Campania Giovanni Sgambati. Yamashima ha visitato oggi lo stabilimento accompagnato a sorpresa dall’amministratore delegato Fiat Sergio Marchionne, che ha avuto modo di salutare i lavoratori sulle linee di montaggio, ringraziandoli per i recenti due sabati di lavoro decisi per far fronte al picco di domanda per la Panda. (fonte il Mattino)

Lo stabilimento campano già nel 2012 si era aggiudicato l’“Automotive Lean Production 2012” nella categoria Oem, dopo un processo di analisi e valutazione da parte di una commissione di esperti selezionati dal magazine tedesco “Automobil Produktion” e dalla società di consulenza Agamus Consult.

Putroppo, su tutto il Sud, incombe ancora la maledizione di Bombrini…

Tags: ,

Comments are closed.