Crea sito

I dati ufficiali: al Nord si evade di più

 

Creato il 19 agosto 2012 da Ilazzaro

I dati ufficiali: al Nord si evade di più

Gli attenti lettori del blog sanno bene che è qualche mese che evidenziamo come, dati della GdF alla mano, al Nord si evada più che al Sud.

Sanno che da tempo ci opponiamo ai dati che Salvini, segretario della Lega Lombarda, snocciola in televisione. Dati del 2006 per nulla aggiornati. Gli stessi dati che spinsero Monti,in visita alla Guardia di Finanza di Bergamo, a dire, parlando del Nord, da Lombardo so che l’evasione è altrove.

Già allora opponevamo dati più recenti e, in questi giorni agostani, nel silenzio generale, Affari Italiani ha pubblicato la classifica aggiornata:

Un dato spicca su tutti: l’evasione fiscale è cresciuta del 14,1%, nei primi 6 mesi del 2012, con punte record nel nord dove ha raggiunto il 14,9%. Con questi ritmi di crescita, l’Italia non può far altro che confermarsi in testa alla cpoco onorevole classifica degli evasori europei: l’economia sommersa è pari al 21% del prodotto interno lordo: 340 miliardi di euro l’anno, il doppio di quella francese e tedesca. Al secondo posto c’è la Grecia, con il 20,8%. Seguono Romania con il 19,1%, Bulgaria con il 18,7%, Slovacchia con il 17,2% e Cipro con il 17,1%.

Ma se questo triste record non era inatteso, sorprendente è la geografia degli evasori: a livello territoriale l’evasione è diffusa soprattutto nel Nord Ovest (31,4% del totale nazionale), seguito dal Nord Est (27,1%), da Centro (22,2%) e Sud (19,3%). La regione dove sono aumentati di più gli evasori fiscali è la Lombardia, con un +15,6%. Secondo e terzo posto spettano al Veneto con + 15,1% e la Valle d’Aosta con +14,2%. A seguire il Lazio con +13,9%, la Liguria con +13,5%, il Piemonte con 13,4%, il Trentino con 13,1%, la Toscana con +12,6%, le Marche con +11,9%, laPuglia con +10,8%, la Sicilia con +10,6%, l’Emilia Romagna con +10,1%, la Campania +8,2 % e l’Umbria con +7,1%.

Panico sul tablet di Salvini…Google non riesce a restituire dati diversi..

Tags: ,

Comments are closed.