Crea sito

Il 60% delle prime 25 “Tech Companies” americane fondate da immigrati

Un bello schiaffo agli strenui difensori del “prima la gente del posto” (anche se ignorante e/o idiota) e poi gli immigrati.

Il 60% delle prime 25 Tech Companies americane, sono state fondate (o co-fondate) da americani immigrati o figli di immigrati.

Da Apple e Google che occupano le prime due posizioni, fondate rispettivamente da Steve Jobs (che aveva ascendenti provenienti dalla Siria) e Sergei Brin immigrato proveniente dalla Russia, passando per Facebook, Amazon e Qalcomm, di cui uno dei fondatori, Andrew Viterbi è di origini italiane.

Del resto anche il boom economico italiano sarebbe difficile da immaginare senza la manodopera proveniente dal Sud.

Di seguito la lista completa.

B04xyNzCQAAdkA0.jpg:large

 

Tags: , , , ,

Comments are closed.