Crea sito

Il Gambero Rosso fa un passo indietro sulla pizza napoletana

 

Creato il 12 ottobre 2012 da Ilazzaro

Il Gambero Rosso fa un passo indietro sulla pizza napoletana

La notizia viene riportata dal blog di Angelo Forgione e rende merito alla tradizione della pizza napoletana (schiafeggiata dalla notizia di qualche giorno fa comparsa su quella che viene considerata la bibbia dei migliori locali italiani) e, seppur con ritardo, all’onestà intellettuale del Gambero Rosso. Oltre che al marchio Specialità di Tradizione Garantita (STG) che fa unica la pizza napoletana.

Giancarlo Perrotta, uno dei due curatori di origini napoletane della guida, intervenuto a “Uno Mattina”, si è sostanzialmente scusato e ha chiesto pazienza per l’errore.
«Non c’è dubbio che la migliore pizza sia a Napoli – ha detto Perrotta. Noi sulle pizzerie, lo riconosciamo, non siamo ancora così esperti come lo siamo sui ristoranti e le trattorie. La nostra guida recensisce 2015 esercizi, di questi solo 26 sono pizzerie e abbiamo iniziato solo quest’anno. Quindi chiediamo un pochettino di tempo perché vogliamo essere presenti sulla città di Napoli».
Perrotta, come il gambero, fa un passo indietro e ammette di aver valutato senza sufficiente competenza e senza aver ben sondato la piazza napoletana.

Pare che stiano provvedendo a ricucire l’incredibile strappo, con un aggiornamento software della guida.

Amen.

Tags: ,

Comments are closed.