Crea sito

INCREDIBILE Schiavone: “Ho detto dove sono i rifiuti tossici, non bonificano perché costa troppo”

 

A distanza di una settimana, Il Fatto Quotidiano, è tornato ad intervistare il pentito Schiavone. Le rivelazioni, sono ancora più sconvolgenti di quelle dello scorso sabato.

Rifiuti tossici e nucleari provenienti dal Nord Italia e Nord Europa, sepolti in tutta l’area a Nord di Napoli, con la certezza di luoghi precisi individuati da Schiavone e segnalati alla commissione sulle ecomafie. Addirittura rifiuti nucleari sarebbero sepolti nei pressi dei pilastri per il raddoppio delle corsie sulla statale che collega il comprensorio flegreo ai comuni del casertano.

E’ lo stesso pentito che si meraviglia della acquiescenza della popolazione alle istutizioni, conniventi, secondo Schiavone, insieme con le aziende del Nord, massoneria deviata e camorra, ad un sistema che rendeva  (e rende) più del traffico di droga.

I luoghi da bonificare furono segnalati dal camorrista alla commissione sulle ecomafie. Gli fu risposto: ” e dove li mettiamo ora tutti quei rifiuti”? ” “e dove li troviamo i soldi per bonificare? Costa troppo”. Occorrono 26 mila miliardi. Lasciar morire un popolo intero, costa meno.

Alla luce di certe dichiarazioni, sembra ormai necessario un intervento della Unione Europea nei confronti di uno stato che appare complice del biocidio dei cittadini campani.

VERGOGNA ITALIA

PS: com’era la storia sulle cattive abitudini alimentari e gli stili di vita sbagliati dei cittadini campani, che procuravano l’alta incidenza di tumori? Ma vaff….

 

 

Tags: , , , ,

Comments are closed.