Crea sito

Coop comunicato su alcune aziende della Terra dei Fuochi: era tutto nella norma

 

A seguito dell’emergenza “terra dei fuochi” è stato organizzato uncampionamento straordinario presso appezzamenti del fornitore Coopnazionale “Coop Sole” con sede a Parete (Caserta).Tale fornitore è l’unico a livello nazionale ad essere vicino alla zona cosiddetta“terra dei fuochi”, convenzionalmente compresa fra Aversa, Giugliano e Villa
Literno. In data 05 novembre 2013 sono stati prelevati i seguenti campioni, scelti neipunti di maggiore vicinanza con presumibili fonti di inquinamento.
Così inizia il comunicato diramato dalla Coop, nel novembre 2013, che analiticamente snocciola dati di analisi straordinarie svolte a campione su alcune aziende agricole cooperative situate nelle aree della “Terra dei Fuochi” e che forniscono prodotti e materie prime alla grande distribuzione Coop.
Risultato? Tutto nella norma per quanto riguarda valori di diossina, metalli pesanti e radioattività. Ma i media non ne hanno dato diffusione. E mi preme ricordarlo proprio oggi che una nota ditta di surgelati ha deciso di non acquistare più prodotti provenienti da quell’area.
Qui il comunicato

 

Tags: ,

Comments are closed.