Crea sito

L’ultramondo (fin troppo) veloce e produttivo dell’onorevole Happynewyear

«La secessione esiste già perchè la differenza tra nord e sud è un dato di fatto». Così Gianluca Buonanno al quotidiano online ‘IntelligoNews’, commentando l’iniziativa della Lega Nord a Piazza Montecitorio a sostegno del popolo catalano, che oggi con una catena umana di 400 km intende manifestare il desiderio di secessione dalla Spagna.

«Penso che Garibaldi ha unito l’Italia, ma ha diviso l’Africa: ci sono posti del nostro paese – prosegue – che ricordano l’Africa, dove la mentalità e l’economia non coincidono con la velocità e la produttività del nord».  (intelligonews,leggo)

Aahh..e comm ‘a parlat bell, l’onorevole che seguo sempre come influente opinionista de L’Arena di Giletti.

Quando ho letto queste dichiarazioni, ho chiuso gli occhi ed ho iniziato ad annuire…oilloc, l’ultramondo dell’onorevole! Anem, rò priatorio..i che bellezz..Un luogo sospeso tra sogno e realtà..tra colline di polenta fumante ed esecuzioni di piazza di falsi invalidi.

Un posto dove, passato il Rubicone, la gente va più veloce, rapida, le scarpe si consumano in una settimana. I pulcini nascono già galline senza porsi il terronico dilemma su chi sia nato prima dell’uovo.

Un luogo dove al supermercato ti danno il resto prima che paghi, per risparmaire tempo.

Nell’ultramondo dell’onorevole, oltre le valli e la pianura, a ggent fatica peggio dei cinesi e produce in continuazione, qualsiasi cosa. Una volta ero ospite a casa di un amico, a Gazzaniga.
Costui si era recato in bagno per oltre un’ora. Dopo un’ora e dieci, ho bussato alla porta per chiedere se fosse tutto a posto. Mi ha risposto che stava producendo una pentola di acciaio inox 18/10 che avrebbe venduto per corrispondenza. Nel frattempo svolgeva funzioni fisiologiche.

Io africano del nord sono rimasto stupito e  ampiamente mortificato.

Nell’ultramondo dell’onorevole, proprio perchè a ggent costruisce e produce in continuazione, al posto delle salumerie ce stann solo e Leroy Merlin.

Invece degli asili ce stann e magazzin dell’Ikea.

Nell’ultramondo dell’onorevole, vanno così veloci che la notte del 24 agosto fanno l’albero di Natale e si scambiano i regali.

Certo, bisogna ammettere che, a volte, questa “velocità” , ha i suoi lati imbarazzanti e negativi (“ops..già fatto???!”)…Ma per fortuna ci siamo noi africani del nord, emigranti, a trasformare certe “rapide” insoddisfazioni e dolorose frustrazioni in momenti di lungo e duraturo piacere. Segretamente, in piccoli ultramondi che ci ritagliamo, portando con noi un pò di Africa del Nord, dove la lentezza diviene virtù per soddisfare piccole, private (e legittime) pretese (da cui poi l’usanza, degli abitanti del luogo, di indossare taluni copricapi, tipo vikingo insomma, alle adunate di piazza, per celebrare l’evento).

Infine, nell’ultramondo dell’onorevole, vanno così veloci ca nun perdon manc o tiemp coi copertoni vecchi delle macchine (quelli da da smaltire). Pagano 20 euro a uno con un Fiorino che li porta a Caivano, fa una lamp, un bel falò et voila…è tutto ok.

 

Tags: , , ,

Comments are closed.