Crea sito

Napoli 2008: quelle auto imbottite d’esplosivo,di cui non si diede notizia

 

Un chilo e 800 grammi d’esplosivo nascoste in un auto e fatte ritrovare con una telefonata all’ANSA. Dopo quattro giorni, altre due auto imbottite d’esplosivo, a febbraio 2008, a Napoli. Il gesto non fu rivendicato da alcuno.

Soltanto due settimane prima, Gianni de Gennaro ex capo della Polizia, diventava commissario di governo per l’emergenza rifiuti in Campania. Le due circostanze sono forse collegate?

Nel maggio dello stesso anno, il neo assessore Ganapini, in piena emergenza rifiuti, scopre nel Parco Saurino una discarica intonsa, che avrebbe potuto risolvere l’emergenza.

La questione rifiuti in Campania, finita anche su wikileaks, è stata da sempre al centro di un pulviscolo grigio dove si confrontavano stato ed antistato.

In questo video, di spazzatour qualche informazione in più:

 

Tags: ,

Comments are closed.