Crea sito

Pizza, l’oro di Napoli (e non solo) Business mondiale da 62mld

Meglio di un giacimento di preziosi. È infatti stimato in circa 62 miliardi di euro il business mondiale della pizza. Sono i dati della Federazione Italiana Pubblici Esercizi (Fipe), diffusi alla vigilia del campionato mondiale per pizzaioli che si terrà oggi e domani nell’area del Lungomare partenopeo nell’ambito della terza edizione della Caputo Napoli Pizza Village, manifestazione promossa dal patron dell’Antico Molino Caputo (fornitore per eccellenza dei pizzaioli doc) Antimo Caputo, in collaborazione con l’Associazione Pizzaiuoli.

42mila pizzerie solo in Italia – Il report evidenzia anche che ad assorbire il 78 per cento del mercato sono, oltre all’Italia, Germania, Francia e Spagna. Nel Bel Paese si contano, in particolare, ben 42 mila pizzerie, alle quali vanno aggiunte 21mila pizzerie d’asporto. Circa 100 mila gli addetti impiegati in questo settore: 65 mila sono italiani, 20 mila egiziani, 10 mila marocchini e 5 mila dell’Est Europa, dell’Asia e di altri Paesi.

L’articolo completo:

Pizza, l’oro di Napoli (e non solo) Business mondiale da 62mld.

Tags:

Comments are closed.