Crea sito

“Pompei sia il simbolo di una sfida”

Salutiamo con deciso favore, le ultime dichiarazioni del Ministro Bray su Pompei. Speriamo ad esse seguano i fatti e che le aree archeologiche campane, vengano sottratte al degrado e all’incuria e diventino il motore dello sviluppo e del turismo della regione.

Pompei deve essere il simbolo di una sfida che dobbiamo vincere, anche nei confronti dell’Europa che ha partecipato al contributo che noi abbiamo ricevuto per valorizzare quest’area archeologica unica nel mondo”. Lo ha scandito, ai microfoni di ‘Prima di tutto’ su Radio Rai 1, il titolare della Cultura e del Turismo, Massimo Bray, indicando nel capitolo ‘Pompei’ uno dei tasselli principali del decreto ‘Valore Cultura’ adottato dal governo “per segnare una scelta, un cambiamento. La scelta e’ di credere che l’Italia, ricca di tesori d’arte, debba mettere proprio la cultura al centro; e il cambiamento sta nella volonta’ di affidare alla cultura il compito di mostrare un differente modo di essere dell’Italia rispetto alla valorizzazione del proprio patrimonio”.

Ecco perche’ secondo il ministro “la sfida principale e’ aver messo al centro delle nostre priorita’ Pompei che – rimarca – deve essere il simbolo di una rinascita dell’Italia, il simbolo della capacita’ del Mezzogiorno di saper fare di Pompei un polo di attrazione turistica”.

Fonte: Adnkronos

Speriamo non siano le solite buone intenzioni, cui è lastricato il selciato delle vie della vecchia Pompei.

Tags: ,

Comments are closed.