Crea sito

Spot della Lega nelle sale campane: il pubblico si alza e va via

 

Creato il 20 novembre 2012 da Ilazzaro

 

Rasenta l’assurdo e il paradossale. quanto accaduto lo scorso week end in alcune sale cinematografiche del circuito UCI Cinema in Campania. Più precisamente a Casoria.

Nella serie di spot consueti, ne è, infatti, stato trasmesso uno, elettorale,della Lega.

Non domi a questa sorta di colonizzazione pubblicitaria, molti spettatori hanno abbandonato la sala, altri hanno protestato fragorosamente con bordate di fischi.

«Ci sono giunte diverse segnalazioni di protesta di cittadini che sabato e domenica sono andati all’Uci e tra gli spot proiettati prima dell’inizio del film è apparso incredibilmente – denunciano lo speaker radiofonico Gianni Simioli ed il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli – quello della Lega Nord. Alcuni spettatori hanno cominciato a fischiare altri hanno abbandonato la sala. Insomma c’è stata una vera e propria insurrezione. Noi riteniamo assurdo che i cinema napoletani possano trasmettere questi spot e chiediamo che vengano ritirati altrimenti chiederemo ai napoletani di boicottare i locali dove avvengono queste provocatorie proiezioni».

Non ci meravigliamo più di tanto, visto che il partito di salvini sta provando ad installare dei ripetitori di radio padania a Barletta.

Tags: , ,

Comments are closed.