Crea sito

Tatanka d’oro

Spesso certe storie di alcune persone vanno ben oltre la più fervida immaginazione degli scrittori, l’esempio calzante ne è l’avventura nel mondo della boxe di Clemente Russo.

Clemente alias “Tatanka“, nato nella difficile realtà della città di Marcianise in provincia di Caserta, non avrebbe mai immaginato che a trentun’anni dalla sua nascita si sarebbe ritrovato a festeggiare ad Almaty (Kazakistan) il titolo di campione del mondo dei pesi massimi.

Ma cosa rappresenta la figura di Clemente Russo? Un ragazzo che passa la sua adolescenza in una città costretta a fare quotidianamente i  conti con la criminalità organizzata non passa inosservato, specialmente se poi quello stesso ragazzo è destinato a diventare un’icona dello sport nel proprio paese e nel mondo; spesso vedendo le notizie che ci vengono propinate ogni giorno da radio e giornali crediamo che tutto ciò che abbia a che fare con la Campania sia unicamente inquinamento ambientale e camorra, la verità è che esiste una Campania che lotta sul ring come fuori da esso, che lotta contro la malavita e contro coloro che cercano di approfittare del nostro territorio per il loro guadagno personale. (Il Denaro)

 L’articolo completo:

Clemente Russo: un campano d’oro.

Tags: , ,

Comments are closed.