Crea sito

Torino 2015, non si affitta ai siciliani

Questa lettera è apparsa ieri su un quotidiano nazionale che dimostra quanto per qualcuno, molto forti siano ancora i pregiudizi tra “italiani” (?!?!?). Annunci del genere non si trovano solo a Torino o in Piemonte, proprio l’anno scorso ne avevamo documentato un caso analogo a Parma.

11055378_1640001546287075_1799729291292376622_n

Tags: , , , ,

9 comments

  1. 1) l’appartamento uno lo affitta a chi vuole, e se non vuole affittarlo a meridionali,è perchè ha avuto pessime esperienze al riguardo. Nel condominio di mio fratello, ci sono 3 famiglie morose relativamente alle spese di condominio, su 20. Indovina da dove vengono? e guarda che ci sono pakistani, cingalesi, silkh, nello stesso condominio che pagano senza problemi, e non navigano certo nell’oro.
    2) ma stare a casa propria, visto che l’università la puoi fare anche a casa tua, pare brutto?

  2. Su questa notizia sonon un pò scettico e vi spiego il perchè;un agente immobiliare non darebbe mai il telefono del proprio cliente semplicemente perché se tra loro si mettessero d accordo l agente (spesso lavora solo a provvigione) non prende la sua provvigione.. qualche agente immobiliare potrà confermarlo,ho lavorato per oltre un anno e la prima regola appunto era di non dare mai i numeri sia dell’acquirente che del proprietario apunto per evitare che si mettessero d accordo scavalcando noi agenti e quindi avere un notevole risparmio (loro).. sicuramente ci saranno casi di razzismo (ed è triste) ma proprio questo contesto da com’è stato raccontato mi sa che cerca solo notorietà.. (mio personale parere ovviamemte)..

    • infatti non ha dato il numero del proprio cliente, è stato l’agente a telefonare al locatore.

  3. Leggo solo adesso per caso il commento di questo Luca.ma dove vivi, non lo sai che quelli che dici tu che pagano anche se non navigano nell’ oro hanno i proprietari che fanno convenzioni col comune e hanno dietro fior di assistenti sociali? Informati, caro,un italiano con un isee di 4000 euro è come se fosse straricco. un africano con un isee di 10000 euro e oltre becca un sacco di cose.i miei figli con voti alti sono stati scavalcati nelle borse di studio della compagnia s. Paolo, con voti bassi ma reddito zero. Forse venivano a mangiare a casa tua? Inoltre ti faccio presente che negli anni 60 voi a s. Rita avevate le mucche che pascolavano in via Gorizia( foto documentate in parrocchia) mentre noi le abbiamo sempre tenute in campagna.E vi siete arricchiti alle spalle dei meridionali affittando le catapecchie dove voi vivevate approfittando del fatto che avevano l’ urgenza di sistemarsi, oppure costruendo condomini con criteri ridicoli a tuttora visibili.I furti di rame nelle ferrovie o le rapine in villa non le fanno i meridionali e le prostitute in corso Alla mano in pieno giorno non sono siciliane, oltre a quelle sparse in tutto il territorio.Forse a voi piacciono più queste cose.E le università non le riempite certo voi piemontesi,ignorante, ti compatisco perché si capisce che sei giovane e non sai quello che dici,L’ENI prende ingegneri laureati a Catania e devono fare il master qua,altrimenti se aspettano voi col cavolo che li trovano.Inoltre,visto che ti senti figo, la percentuale maggiore di studenti che lasciano nelle scuole superiori è qua,io insegno e ho figli che studiano e lo vedo.E se dovessi raccontare la mia esperienza con alcuni piemontesi DOC….ma per fortuna la gente non è tutta uguale, magari tu sei uno di quelli che scroccano ospitalità agli” amici siciliani”.

    • 1) io sono bresciano, del piemonte non mi interessa.
      2) Ingegneri in calabria? Dalle vostre zone arrivano sono parassiti statali
      3) i tuoi figli non beccano la borsa perchè sono degli ignoranti, gli africani non c’entrano.
      E questo disgustoso razzismo verso gli africani, non fa altro che confermare quello che dico da sempre: da quando la ricchezza del nord la dovete dividere con gli immigrati, siete diventati peggio del ku klux klan..ma avviso cara ada: i soldi del nord stanno finendo, dopo dovrete andare a mendicare dai tedeschi..auguri!

      • luca da che pulpito suvvia 🙂 sei un fenomeno quando riesci ad interpretare l’antirazzista e il razzista nello stesso commento

    • ah non avevo visto che sei l’ennesima statale a scrocco..ma vergognati di offedere gli extra, che si spaccano la schiena insieme ai padani nelle fabbriche per mantenere il vostro bengodi..poi voi avete portato a torino mafia, camorra, ndrangheta…e ti lamenti dei furti di rame? ma per piacere..

      • solo per la cronaca sai quanti meridionali lavorano nelle fabbriche del Nord? E quanti figli e nipoti di meridionali?
        Detto ciò non mi appassiona e non mi piace affatto l’attacco agli extracomunitari, sa di nazionaleghismo salvinista