Crea sito

Trieste nella monnezza e il Sindaco incazzato “qui non siamo a Napoli” (Video)

16_019-dipiazza_condivisione_1200x630

Ci risiamo, non c’è niente da fare  il pregiudizio è proprio un vizio italico. E questa volta ci cade il sindaco di Trieste Dipiazza, eletto con una lista civica vicina al Centro Destra e già iscritto a Forza Italia.

In un misto di decisionismo e carisma a metà strada tra il miglior Salvatore Conte e Lenny Belardo, dopo un serrato dialogo col Cardinal Voiello,  stufo di vedere monnezza per strada chiama direttamente l’azienda che si occupa della raccolta, piuttosto incazzato (“voglio la testa di qualchedùn” elaccio sindaco e che ci tieni, presenta un curriculum all’Isis!)e poi invita i cittadini a segnalare tutta la sporcizia che si trova in strada perché “qui non siamo a Napoli”.

Come se a Napoli fosse stato giustificato avere monnezza per strada, tra le altre cose. Ma questo il young sindaco di Trieste non lo sa o lo ignora, così come ignora il fatto che a Napoli quella della crisi dell’immondizia è una stagione ormai passata.

Insomma la raccolta differenziata nel suo comune non funziona e lo va trovando da Partenope. Ah, un consiglio, sindaco, si vada a guardare i dati sulla raccolta differenziata in Campania, così incidentalmente.

Tags: , ,

Comments are closed.