Questa immagine fotografa in maniera plastica la condizione dei bambini in Italia. Ed in particolare individua le regioni con la percentuale più alta di minori in condizione di povertà assoluta. Sebbene risalga al 2012, la situazione, stando agli ultimi rapporti di Save the Children, non è cambiata molto. Anzi.

Al Sud ad esempio, siamo andati oltre: il problema non è riuscire a pagare la mensa scolastica (vorrebbe dire che almeno la scuola la offre), no perché, nella maggioranza dei casi, nelle scuole pubbliche, le mense scolastiche non esistono proprio.

 

Precedente Ferzan Ozpetek diventa "napoletano" Successivo Breve saggio microeconomico sul casatiello