Al Sud in 10 anni gli investimenti dello stato sono calati del 50%. Ed a denunciarlo sono quei fetentoni di Bruxelles, sgombrando il campo da pregiudizi, stereotipi e anche false promesse.

L’associazione nazionale costruttori edili ha raccolto l’allarme della Commissione Europea redigendo un dossier che in 31 pagine mette a fuoco uno scenario in cui svetta una sostanziosa sforbiciata agli investimenti. Insomma, ill Sud piagnone e assistenzialista è un lontano ricordo sbiadito , il cui spauracchio, brandito da gente come Feltri e Cruciani, serve solo ad alimentare il chiagneffotti padano per ottenere l’autonomia.

Precedente Caro Mario Adinolfi, direttore de "la Croce" e fondatore de "il popolo della famiglia, tu che ti dimostri razzista verso i meridionali Successivo