Brianza: dotte considerazioni notturne sui “terroni”

 

Inutile storcere il naso e far finta di nulla.

Questo video, da quanto si legge, girato da Nomade Tv, in Brianza.

Al di là dei leghismi, le dichiarazioni rese in un denso pulviscolo di luoghi comuni che nessuno, sia a livello istituzionale che a livello culturale, ha mai avuto passione ed interesse a dissipare.

Precedente CalabriaOra.it lancia un appello: Facciamo il Calabria Pride Successivo Rapporto Svimez: il Sud assistito?

5 commenti su “Brianza: dotte considerazioni notturne sui “terroni”

  1. marco il said:

    Video palesemente finto. Figurarsi se uno può dire:” mio padre è meridionale, i meridionali non hanno voglia di lavorare”. Ma dai..

    • ilazzaro il said:

      Marco ti stupisci che i meridionali possano essere razzisti verso se stessi? Io no 🙂

      • Perché tu ne hai mai conosciuti? Io in Brianza ci vivo, e di meridionali razzisti verso altri meridionali non ne conosco..sono leggende di pino aprile..

        • si vabbè buonanotte…. evidentemente conosci tutti meridionali con un briciolo di intelligenza e cultura, per il resto basterebbe andare a vedere una partita della juventus e dei cori che cantanto per constatare l’ assurdità dell’essere umano

I commenti sono chiusi.