Quant’è bella la Puglia regina dell’export

Nel primo semestre 2014 sono migliorate le esportazioni delle regioni meridionali (+2,4%) e di quelle nord-occidentali (+3,4%) a fronte di una crescita tendenziale dell’export nazionale dell’1,3%. Secondo quanto riporta l’Istat, a guidare l’export del Sud è la Puglia che, con un +9,4%, è la prima regione italiana per crescita percentuale. Le regioni nord-occidentali e centrali segnano incrementi percentuali più contenuti (1,2% e 0,6%).

Tutto ciò nonostante un gap infrastrutturale e logistico, con le regioni settentrionali.

Brava Puglia.

Precedente Caro Brambilla, mi perdoni ma quanti luoghi comuni nella sua predica Successivo Fondi Europei: la gestione del Governo, a due velocità

One thought on “Quant’è bella la Puglia regina dell’export

  1. massimo il said:

    C’e’ un piccolo problema pero’: la maggior parte dell’export viene fatto dall’Ilva di Taranto, purtroppo.

I commenti sono chiusi.