“Una storia con il Sud”: i video vincitori

Associazioni e videomaker ci raccontano, insieme, esperienze di partecipazione, impegno civile e riscatto sociale con video di pochi minuti, utilizzando tecniche, approcci e linguaggi differenti. Tanti lavori, ben fatti, che, visti uno dopo l’altro, ci restituiscono un racconto collettivo di uno spaccato di Italia che si fa sentire e, è il caso di dirlo, si fa vedere.

“Una Storia con il Sud” nasce con l’idea di promuovere e diffondere le buone pratiche, facendo incontrare chi “conosce bene” le storie (associazioni e organizzazioni di terzo settore e volontariato) con chi le può “raccontare bene” (videomaker). Sono 200 le storie raccontate dal non profit meridionale e proposte come “soggetti” per i video e oltre 110 i lavori realizzati dai videomaker che hanno scelto di raccontarle. Tutto il materiale è online.

La Giuria di Qualità – composta da Carlo Verdone, attore e regista; Isabella Aguilar, sceneggiatrice; Antonio Polito, direttore Corriere del Mezzogiorno; Luca Mattiucci, Corriere della Sera; Carlo Borgomeo, presidente Fondazione con il sud – ha individuato le storie e i video vincitori del contest “Una storia con il Sud”.

Ecco i primi tre classificati:

1) Lisca Bianca di Enrico Montalbano (Palermo)

 

2) Io Ci Provo di Mattia Epifani (Lecce)

 

3)  Video Esclamativo di Efisio Scanu (Napoli)

Precedente Io, insegnante del Sud, scusate il fastidio... Successivo Bronzi di Riace a Milano? Va bene, ma Leonardo a Reggio Calabria