Crea sito

Acerra e Potenza, eccellenze tra i comuni ricicloni

Creato il 11 luglio 2012 da Ilazzaro

Acerra e Potenza, eccellenze tra i comuni ricicloni

 

Acerra è la città di Pulcinella. Acerra è la città dell’inceneritore made inImpregilo. Acerra è una delle città della terra dei fuochi, dove diossina e rifiuti tossici interrati uccidono anima e corpo.

Eppure Acerra, piccola realtà taciuta dai titoloni dei rotocalchi, è passata dal 10 al 62 per cento di raccolta differenziata. Meritando il premio come miglior start up in grado di implementare il sistema su tutto il territorio. E quest’oggi la città verrà premiata nell’ambito del concorso “comuni ricicloni”.

La menzione speciale “teniamoli d’occhio” va invece alla lucana Potenza.

Potenza partiva da una situazione di raccolta stradale in cui i rifiuti erano praticamente raccolti tutti insieme con un cassonetto per il multimateriale composito (plastica, alluminio, acciaio, carta e indumenti) ma ha sviluppato un nuovo piano di raccolta differenziata secondo il ”modello Conai” con la raccolta monomateriale di carta e vetro e multimateriale leggero. Il piano prevede la suddivisione del territorio in tre aree principali (centro storico, centro abitato e contrade) con l’obiettivo di raggiungere a pieno regime il 65% di raccolta differenziata. (gazzettinolocale.com)

Due ottimi esempi di Sud virtuoso.

Tags: , ,

Comments are closed.