Crea sito

Milano: rubato il furgoncino di Pianissimo, libri siculi On the Road

“Questa è la mia libreria” dico, mentre alle mie spalle, sullo schermo, si vede una foto di Leggiu.
L’apparizione del furgone mezzo scassato, con il suo eczema azzurro dipinto chiaramente con una bomboletta, partorisce un brusio. A un ragazzo in prima fila scappa una risatina.
“Ho comprato il furgone da un idraulico a Roma, l’ho caricato di settecento libri e sto girando la Sicilia in cerca di lettori”

Filippo ha 30 anni è siciliano ed ha deciso di restare al Sud. Ma non ad aspettare che cada la manna dal cielo. FIlippo ha preso il suo destino in mano, o meglio un furgone Fiat 900 del 1976, acquistato per mille euro, e va in giro in Sicilia a cercare lettori per i libri che vende. Autori indipendenti che conduce nei bar, nelle piazze, fra la agente. Il progetto si chiama “Pianissimo, libri sulla strada”.

Ieri a Milano, presso Piazza Arcole a Filippo Nicosia è stato rubato il furgoncino.

L’appello , cui mi associo, è lanciato da Roy Paci:

Chiunque l’avesse visto spostarsi per la città può benissimo scriverlo sotto questo post, penseremo noi a comunicarlo. Con questo simpatico furgone, Filippo è riuscito a far avvicinare molte persone ai libri, a far parlare di libri e di lettura con entusiasmo e partecipazione, occupandosi in prima battuta delle aree geografiche in cui si legge meno. Pianissimo è l’entusiasmo che si prova nello stare insieme e leggere dando davvero spazio al potenziale di un libro, dallo scrittore, al redattore, dal grafico, al libraio che tutti insieme arrivano nelle mani e nella testa del lettore. Pianissimo non è solo una libreria, è anche una bella storia, e le storie sono così, avvincenti e piene di colpi di scena. Facciamo in modo che questa storia abbia un lieto fine. Condividete questo post con tutti i vostri amici. Aiutiamolo tutti. Grazie

AGGIORNAMENTO: oggi 24 Marzo , grazie al tam tam sulla rete il furgoncino è stato ritrovato!!

Tags: , ,

Comments are closed.