Crea sito

Minacce al sindaco di Pozzallo: “Maledetti maiali terroni”

Massima solidarietà al sindaco di Pozzallo, città del ragusano che, come si apprende dal Corriere di Ragusa, avrebbe ricevuto una lettera minatoria dai contenuti davvero inquietanti e razzisti.

«Maiali terroni, che vi venga un cancro a tutti, maledetti che non siete altro» esordisce la lettera che se la prende con l’ospitalità che l’amministrazione comunale riserva ai profughi che giungono via mare.

La lettera che pare essere stata spedita da Bologna ha un contenuto delirante:

«Pregiatissimo sindaco di Pozzallo, dottor Luigi Ammatuna».
«Voi terroni che ci costate miliardi a noi del nord con gli sbarchi, ma immediatamente li mandate a noi. Sapete cosa vi dico, che vi venga un cancro a tutti i terroni maledetti che non siete altro. Siete sempre stati la nostra rovina. Dio voglia che crepiate tutti brutti maiali che non siete altro».

E ancora: «Sei un sostenitore dell’operazione mare nostrum, purché i negri li portino via subito dal tuo paese. Sei un…» e prosegue con frasi gravemente intimidatorie ed insulti personali.

Grande sindaco di Pozzallo, esempio di ospitalità mediterranea.

Tags: , , , , ,

Comments are closed.