Crea sito

Sindaco di Pozzuoli: vengono da tutta Italia per speculare sulla nostra tragedia

Lo sfogo del Sindaco di Pozzuoli al Corriere del Mezzogiorno, lascia increduli e senza parole. O forse, noi che quotidianamente osserviamo certi fenomeni, non ce ne meravigliamo. Ecco le parole del sindaco:

“Si tengano lontano dalle famiglie delle vittime della tragedia che ha colpito la nostra comunità. Stamane ho dovuto accompagnare alla porta un signore, arrivato dal Veneto, che si è proposto di assistere i parenti di alcuni nostri concittadini deceduti nell’incidente di Monteforte Irpino. Io vigilerò con attenzione su ogni passo e non consentirò a nessuno di speculare sul dolore e sulla disperazione di chi è sopravvissuto». Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, lancia l’allarme: «Arrivano continue richieste di assistenza legale, si tratta di periti, dipendenti di studi associati, tecnici, che propongono ai parenti dei defunti la costituzione di parte civile o di asssumere ruoli di consulenza di parte. Non sono soltanto campani, ma arrivano dalla Lombardia, dal Veneto e da altre regioni. Spero che i miei concittadini non si lascino coinvolgere. Per ogni aiuto o assistenza c’è il Comune, se hanno bisogno siamo a disposizione di tutti. Probabilmente favoriremo la nascita di un comitato dei parenti delle vittime per concentrare ogni azione. Ma dico no a chi vuole speculare. Sarò pronto a denunciare ogni irregolare interferenza alle forze dell’ordine»(fonte Corriere del Mezzogiorno)

“Io ho capit’ pur’ pecchè a noi c’hann semp’ chiamat’ o mezzogiorno d’Italia po è..
no, pe essè sicur prop’ che a qualunque ora scennevan a o sud, si truvavan’ semp’ in orario per magnà a copp’…”  (Massimo Troisi)

Tags: , ,

2 comments

  1. E di tutti gli “impresari” campani venuti in emilia per il post terremoto proponendo prezzi stracciati cosa mi dici? E cosa mi dici dei due imprenditori napoletani che al telefono ridevano per il terremoto all’aquila?

    • Marco ma hai letto il titolo?
      Inoltre qui non si parla di speculazione nell ambito di una trattativa di mercato, credo il sindaco si riferisca ad ipotesi di circuizione di persone semplici da parte di sciacalli senza scrupoli,.con promesse di guadagni elevati.

      quelli che ridevano la notte dell Aquila sono bestie e renderanno conto ai tribunali.