Crea sito

Una via intitolata ai Borbone? C’è, a Trento

 Se a Sud sindaci e consiglieri comunali in un’orgia di riscoperta storica, chiedono agli uffici di toponomastica, di intitolare strade e piazze a briganti o sovrani di casa Borbone, in terra di padania (sic!) c’è una delle rare strade che in Italia è dedicata alla memoria dei regnanti del fu Regno delle Due Sicilie.

Ad Arco di Trento v’è una via, infatti, che porta il nome dell’ultimo sovrando di Napoli: Francesco II di Borbone.

Perchè proprio in Trentino Alto Adige, sarebbe conservata la memoria del sovrano che a Gaeta difese strenuamente il suo trono dall’esercito di Cialdini?

In questo paesino che oggi conta circa 18mila anime, in provincia di Trento, è morto il 27 dicembre 1894 l’ultimo Re di Napoli. Qui veniva a trascorrere lunghi periodi per sottoporti a cure termali. (ilsud.eu)

Ricordiamo, incidentalmente, che a Vicenza c’è una strada che ricorda i martiri di Ponelandolfo, la cui strage, richiesta dal generale Cialdini ed eseguita dal colonnello Negri fu richiesta con un eloquente: « Di Pontelandolfo e Casalduni non rimanga pietra su pietra. »

Esempi di storia condivisa…

Tags: , ,

Comments are closed.