Crea sito

Continua la “mungitura” del petrolio in Basilicata: messa in produzione per tre pozzi petroliferi

pozziMA6_7_L’ Organizzazione Lucana Ambientalista  rende noto che sul sito istituzionale del Comune di Grumento Novaè stato pubblicato in albo on line, in data 23 Giugno 2015, l’avviso per l’ottenimento del nulla osta idrogeologico per i lavori di work over dei pozzi “Monte Alli 6, Monte Alpi 7  e  Monte Alpi 6 “, ricadenti nel Comune di Grumento Nova ( PZ). La richiesta dell’Eni, oltre al Comune di Grumento è stata inoltrata anche alla Regione Basilicata, ufficio foreste del dipartimento ambiente, ai sensi del R.D. 3267/23 e della L.R. 42/98  s.m.i..

La richiesta di nulla osta al vincolo idrogeologico – si legge nella nota dell’ENI – “consiste in attività di manutenzione in area pozzo, al fine ai ripristinarne la capacità produttiva, in quanto gli stessi da tempo presentano problemi di variazione di pressione rispetto a quella della condotta di collegamento al Centro Olio Val d’Agri , con conseguenti perdite di produzione”.

A valle delle suddette operazioni, si procederà allo smontaggio e al ripristino parziale della configurazione preesistente di allestimento a produzione.

Sul sito dell’UNMIG il pozzo Alpi 7 risulta “non erogante“, mentre il pozzo Alpi 8 risulta “produttivo” assieme ai 27 totali nella concessione Val d’Agri, mentre il pozzo Alli 6 non risulta addirittura censito, pur essendo ubicato sulla stessa postazione, a poche centinaia di metri dall’invaso del Pertusillo (vedi mappa in alto). (Fonte: Organizzazione Lucana Ambientalista

 

Tags: , , ,

Comments are closed.