Crea sito

La provocazione:”Iscriviamo il Napoli Calcio al campionato spagnolo”

La provocazione :

Il Movimento Neoborbonico ha chiesto al Napoli di iscriversi per il prossimo campionato nella Liga spagnola. Dopo i recenti e gravi episodi prima della finale di Coppa Italia con tifosi napoletani feriti gravemente da alcuni romanisti anche per le probabili lacune nella gestione dell’ordine pubblico, dopo che i media hanno unilateralmente raccontato quei fatti minimizzando la gravità dell’episodio nel quale i napoletani erano stati semplicemente vittime ed amplificando in maniera pretestuosa, superficiale e offensiva il presunto ruolo
di un capo-tifoso durante la finale, dopo le sentenze da parte dei giudici sportivi che hanno squalificato per due giornate lo stadio San Paolo e semplicemente multato la Roma nonostante numerosi cori e striscioni contro i napoletani e contro il ragazzo gravemente ferito, dopo che è stata tollerata la diffusione di un odio antinapoletano in numerosi stadi italiani con provvedimenti inadeguati e parziali, preso atto del silenzio colpevole di autorità sportive e politiche e della mancata volontà di risolvere questioni delicate e complesse e che sono diventate ormai a rischio anche fuori dagli stadi, il Movimento Neoborbonico ha proposto alla Società Calcio Napoli di iscrivere la squadra nel campionato spagnolo, un campionato nel quale, pur in presenza di forti tradizioni locali e anche autonomiste, non si registrano casi di “discriminazione territoriale e in un Paese al quale Napoli  è unito da molti fattori di carattere storico-culturali e anche sportivi, vista la presenza di calciatori e tecnici iberici che già rappresentano la società azzurra e che sarebbero ben lieti di sfidare per il prossimo anno Barcellona, Atletico o Real Madrid senza problemi per l’ordine pubblico e senza offese e insulti da registrare in ogni partita.

Tags: ,

2 comments

  1. Mo’ esagerate però..per me sarebbe come scappare a gambe levate..preferisco ricordare che non nulla a che vedere con loro..OGNI GIORNO