Crea sito

Per l’Italia, la Basilicata è ufficialmente un distretto minerario

Basilicata-sblocca-Italia

La Basilicata è l’unica regione d’Italia ad aver superato il quorum al Referendum [vedi i dati ufficiali] sulle trivelle in mare del 17 aprile, con il 50,16 % dei votanti e con il 96,40 % di Sì (in prevalenza in Provincia di Matera). Al di là delle ragioni del ‘Sì’ e del ‘No’, appare del tutto evidente che agli occhi degli italiani la Basilicata è il “distretto minerario d’Italia”, quantunque la pensino la maggioranza dei lucani.

Da oggi inizieranno le “conte” circa i motivi di questi numeri, che sono in gran parte spiegate dalle stesse ragioni in tutte quelle aree del mondo dove si estrae petrolio, oltre le ragioni dell’ambiente e della salute che “eminenti” esperti filo-petroliferi tenteranno di confutare con i loro numeri ed i loro dati.

Auspichiamo che questo piccolo seme prezioso della Lucania – condannata ad essere “hub energetico d’Italia” – possa germogliare nelle coscienze di tutti gli italiani ed Europei, circa la necessità che il “civile” occidente sappia superare lo sviluppo fossile.

Fonte: Organizzazione Ambientalista Lucana

Tags: , , ,

Comments are closed.