Crea sito

Vacanze natalizie a Napoli: il turismo traina il commercio

Se provate a camminare tra le strade di napoli in questi giorni di festa, vi capiterà di essere travolti da un fiume in piena di turisti che affollano i decumani. Oltre la narrazione consueta che trasforma la microcriminalità che nessuno nega, in consuetudine o normalità, ce n’è un’altra che è fatta di persone curiose che macinano la cultura oltre gli sterotipi, ed il folclore oleografico. Tanto che la città di Partenope registra un boom di turismo natalizio che finisce per trascinare anche il dato del commercio del capoluogo campano.

Per il leader di Confcommercio Pietro Russo c’è un + 10-20% sugli incassi dello shopping prentatalizio 2013. Il presidente di Confimprese Italia Enzo Perrotta dichiara, invece, una flessione di almeno un terzo. Ma l’aumento di turisti in città ha tirato il commercio favorendo in particolare ristorazione e pubblici esercizi. E così Pietro Russo della Confcommercio rileva: «Il primo bilancio dello shopping natalizio è positivo per abbigliamento, accessori e strumenti tecnologici. L’incremento è determinato anche dal boom di presenze dei turisti».

In soldoni il turismo ha trainato il settore del commercio a Napoli. Il dato dovrebbe far riflettere.Fino al prossimo Sputtanapoli, ovviamente.

Tags: , ,

Comments are closed.